Greatest Hits 2012 Rettilineo Tribuna

Ecco i 3 articoli scritti nel 2012 più letti dai lettori di Rettilineo Tribuna:

1) Ciao Jimmy

2) Questione di stile

3) Le finte Twitstar (inutile e banale guida alla sopravvivenza su twitter)

E di seguito, una personale lista di articoli che ho scritto quest’anno dopo aver vissuto episodi che mi hanno lasciato emozioni uniche, e che ricorderò a lungo:

1) Fino all’ultima pezza

2) Ha vinto Maroni, fatevene una ragione

3) San Nicola uno di noi (è maturooooooooo)

4) Il Derby delle risaie (quelli al di là del Sesia)

5) Ciao Virgilio. Sempre con te

Per quanto riguarda il consueto aggiornamento sulle chiavi di ricerca in Google, oltre evidentemente le ricerche per “Rettilineo Tribuna” o “Rettilineo”, Google nel 2012 spesso ha rimandato qui cercando “Marco Rigoni” e “Virgilio Motta”. Ma incredibilmente pare vi abbia portato da me cercando pure “Sti cazzi” e “Culo perfetto” con oltre un centinaio di accessi per chiave di ricerca. Oltre 50 visite anche di internauti alla ricerca di “travestiti”, “tatuaggi Inter” e il sempre gettonatissimo “Pene di Cristiano Ronaldo”, anche se quest’anno è entrato in classifica il “Pene di Marco Rigoni” e il “Pene di Balotelli”.

Tiriamo giù la serranda a questo 2012. A livello personale è stato un anno certamente non dei migliori, anzi diciamo di merda. Ma a livello di blog le cose sono andate abbastanza bene, sicuramente ho ricevuto attestati di stima insperati che mi hanno davvero reso felice. Inutile dire che Vi abbraccio tutti.

In alto le nostre bandiere, sciarpe al collo, fuori la voce, fuori l’orgoglio di manifestare sempre e ovunque la nostra fede. La gente da stadio siamo noi, e la gente come noi non molla mai.

gente che non molla mai