Grafia, maledetta grafia

“Sono profondamente dispiaciuto per il malinteso scatenato da un mio commento relativo ad una immagine della maglia che oggi mi appartiene. Non era mia intenzione offendere Società e tifosi mancando loro di rispetto, il commento era riferito alla grafia dei numeri e al carattere del nome. Fin dal primo momento in cui ho accettato la destinazione Novara, sapevo di aver scelto una società gloriosa ed è per me un onore indossare questa maglia”. Lorenzo Del Prete

Come scritto nell’articolo sotto, per onestà intellettuale pubblico questo chiarimento.

Ci si può credere oppure non credere, il senso dell’articolo che ho scritto sotto e ciò che penso sullo smodato utilizzo dei Social Network da parte dei giocatori, rimane invariato. A prescindere si parli di Sneijder, Morganella, Del Prete, Bibì o Bibò.