Category Archives: Inter

Cultura della trasferta cercasi

Andare a vedere una partita come Inter Juventus per la gente da stadio come me, vuol dire arrivare al punto di mettere in discussione tutte le proprie convinzioni, ripudiare le battaglie fatte per portare gente allo stadio e combattere la mentalità ciabattara da divano e copertina. Per chi vede lo stadio come un luogo sacro, […]

Balotelli al Milan è un problema.

Dopo la vittoria allo Juventus Stadium, scrissi  “quando sei incudine stai, quando sei martello dai”, riferendomi alla quotidiana guerra tra il mondo Inter e il mondo Juve, sostenendo appunto come il mondo Inter, dopo quella vittoria, avesse tutti i diritti di sfottere i rivali, e che questi avessero dovuto accettare gli sfottò. A risultato invertito […]

Ripartiamo da noi. (Ciao Caro)

Oggi è il 7 Gennaio, e la maggior parte della popolazione italiana riprende la sua vita normale. Chi al lavoro, chi a scuola, oggi è vittima del rincoglionimento post feste e, in qualche modo, si impossessa nuovamente della sua vita. L’aver ripreso a lavorare il 2 Gennaio, e il festeggiare il “Capodanno” il primo di […]

Wes, maledetto Wes

L’innata capacità dell’Inter  di passare dalla parte del torto anche quando ha ragione, e di riuscire a chiudere sempre e comunque male un rapporto di lavoro con un suo giocatore top, sta nuovamente trovando conferma con Sneijder. Siamo onesti, l’olandese è di fatto un separato in casa da quasi un annetto, dove la discontinuità e […]

Quando sei incudine stai, quando sei martello dai

Non scrivo più i resoconti delle partite, tanto frega niente a nessuno, e personalmente non mi diverto a scrivere banalità tipo “meglio la difesa a tre o meglio giocare col trequartista”. Lo lascio fare a chi capisce di calcio.  Se invece mi lancio in qualche resoconto, lo faccio sulle partite che vedo allo stadio. Juve […]

Più goal di Cassano, più trombate al telefono.

Iero a San Siro, e sono ritornato a casa incazzato. Ma non per la marea di goal sbagliati che hanno causato notevole sofferenza fino alla fine, e nemmeno per il fatto che Giacomo, quello di Aldo Giovanni e Giacomo, non si è fermato a dirmi un ciao un po’ piu appagante del finto sorriso che […]

Cartoline, incazzature, 10 in pagella

Il tifoso è tifoso, e come tale deve tifare. Poi ci sono i tifosi più obbiettivi e quelli più talebani. Ci sono quelli che riconoscono i meriti all’avversario, e quelli che piuttosto di farlo si ucciderebbero. Poi ci sono i tifosi tafazzani che si martellano i coglioni anche quando si vince, quelli che si accontentano […]

Piove piove la gatta non si muove

Vedere una partita di calcio sotto l’acqua trovo sia particolarmente romantico. E’ da questi particolari che si misura la vera fede e passione, perchè quando il cielo è stellato o ci sono 20 gradi è facile stare sugli spalti. Per cui è pure bello mettersi su la tela cerata o il “K-way” e soffrire coi […]

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 843 follower